la notte

Penso alle volte che spengevo le luci delle stanze e andavo anticipatamente a dormire,
lo facevo per il solo desiderio di chiudere gli occhi e finalmente poter essere libero con la mente,
…nel buio….
essere libero di pensarti, di sognarti, essere libero di scrivere una sceneggiatura del nostro tempo…
…essere libero di amarti.

…e ora chiudo gli occhi…
sento dell’umido tra le palpebre e non mi rimane che vedere solo buio.

 

Una risposta a "la notte"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...