Sfiorarsi

Sono forse medesime le sensazioni, le mie e le tue.

Una luce bluette illumina la pace.

Un leggero vento, di un temporale eluso, soffia sui tuoi capelli quieti.

La folla accresce ogni possibile disillusione.

Su una nota provo ad inseguire con lo sguardo le tue sfumature.

Ricerco una logica a questo desiderio sconfinato, ma senza riuscire a comprenderla.

Sento la presenza della tua anima ancora più forte ora che sei a pochi passi da me.

Le nostre anime quasi si sfiorano… le nostre anime si circoscrivono nella piazza…

forse loro hanno avuto la possibilità di accarezzarsi…

di sentirsi, di stringersi…. di perdersi…